Header Ads

Copasir: Urso è il neo presidente, ma la Lega si astiene


NICOLA ZUCCARO -
Dopo mesi segnati dall'ostruzionismo, con l'elezione di Adolfo Urso è stata scritta la parola "fine" sulla nomina del presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. Il senatore di Fratelli d'Italia è stato eletto con 7 voti a favore, contrapposti ad una scheda bianca. Assenti Raffaele Volpi (ex presidente) e Paolo Arrigoni, quali componenti dimissionari. 

L'assenza dei 2 parlamentari al momento della votazione ha rappresentato un segnale di controtendenza all'interno del centrodestra, nella giornata in cui la stessa coalizione ha individuato in Michetti e Damiliano i propri candidati a sindaco di Roma e di Torino per le "amministrative" di ottobre.