Header Ads

Inondazioni, sale ancora il bilancio delle vittime: proseguono le ricerche

(Epa)

BERLINO - Continua ad aumentare il numero delle vittime causate dall'alluvione, che sale a 153, che ha colpito l'Ovest del Paese. Ancora centinaia i dispersi. In Belgio le vittime sono salite a 20, e oltre 41mila persone si trovano senza corrente elettrica. Il messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "L'Italia si stringe intorno al popolo tedesco".

"Nessuno può dubitare che questa catastrofe dipenda dal cambiamento climatico". Lo ha detto il ministro dell'Interno Horst Seehofer, parlando allo Spiegel. "Un'alluvione con così tante vittime e dispersi io non l'ho mai vissuto prima". Il ministro ha promesso aiuti per le aree colpito, e sollecitato maggiore impulso alle politiche ambientali.

"I nostri pensieri sono con le famiglie delle vittime delle devastanti alluvioni in Belgio, Germania, Lussemburgo e Paesi Bassi e con coloro che hanno perso la casa. L'Ue è pronta ad aiutare". Così la Commissione europea in un tweet, precisando che "i paesi interessati possono rivolgersi al meccanismo di protezione civile dell'Unione europea".