Header Ads

Orrore a Putignano, 20enne sequestrato e picchiato: arrestati tre giovani

PIERO CHIMENTI - Storia di straordinaria follia a Putignano, in provincia di Bari, dove un ragazzo di 20 anni è stato prima brutalmente picchiato e poi segregato in una stanza dove le violenze si sarebbero ripetute, questa volta con un bastone, e spegnendogli una sigaretta sul volto. Gli autori di tali violenze sarebbero stati tre giovani di età compresa di 22 e 24 anni, che volevano punire il malcapitato per un presunto furto del portafoglio. A chiedere aiuto ai carabinieri è stata la vittima, che è riuscita a fuggire chiedendo soccorso ad alcuni passanti.