Header Ads

The Blonde Brothers: ''La nostra estate in giro per l'Italia ma pensiamo al prossimo disco''


Francesco e Luca, noti come i Blonde Brothers, ci raccontano la loro estate in giro per l'Italia tra concerti e nuovi progetti. I due musicisti veneti sono stati tra i protagonisti del programma "The Winner Is", programma condotto da Gerry Scotti e andato in onda su Canale 5. 

Il duo rock nasce dalla fusione musicale di due fratelli Luca e Francesco Baù che iniziano a scrivere canzoni in Italiano e Inglese sin dall’età di tredici anni. Nel 2012, dopo un lungo percorso di musica Live nei locali del Veneto, pubblicano il loro primo disco dal titolo “Lights and Shadows”. 

Nell’Estate del 2012 i Blonde Brothers vincono il concorso “Vociferando Festival” indetto dalla MUSICARTI di Bologna. Nel Marzo 2013 sono chiamati a presentare il disco “Lights and Shadows” a Melbourne, Australia. Nel 2013 partecipano ad Area Sanremo con il brano “A lei”, dove si fanno notare dai vari produttori, discografici e professionisti del settore musicale. Nel 2014 esce l’album dal titolo “Brucia” e a maggio si esibiscono all’Hey Joe, evento in Piazza Maggiore a Bologna assieme a gruppi noti nel panorama italiano. Vengono scelti al concorso nazionale “Wave Music Awards” come gruppo spalla ad alcuni Big della musica italiana come Alexia, Moreno (vincitore di Amici 2013) Nathalie ( vincitrice di x-factor), Anonimo Italiano, suonando a Ostia, Fiuggi e in varie città del Lazio. 

Partecipano al Festival delle Generazioni a Firenze e suonando davanti a una giuria di esperti del settore come Mogol e Simone Cristicchi vincendo una borsa di studio per il famoso CET, scuola fondata dal grande paroliere Mogol. In collaborazione con i The Dust Realm, nel 2014 partecipano ai provini di Area Sanremo con la canzone “Chiara Ascoltami”. Ad Ottobre 2015 pubblicano con i The Dust Realm la colonna sonora di “The Path”, un viaggio musicale tra le foto di tre grandi artisti della fotografia naturalistica: Augusto Rigoni, Silvano Fabris e Gianluca Stella. A Novembre 2015 i Blonde Brothers sono tra i 16 finalisti di Amici Castings su migliaia di partecipanti. Il 22 Gennaio 2016 esce il primo dei singoli arrangiati dal Produttore Enrico Kikko Palmosi, dal titolo “Feeling Blue” che sarà tra le prime 20 posizioni nella classifica Itunes Italiana per due settimane. 

L’8 Aprile esce il singolo “Flying like a bird” scritta dai Blonde Brothers e prodotta in chiave electro-country presso gli studi di registrazione “Up-Music” da Enrico Kikko Palmosi. Il singolo reduce di un primo posto come “miglior inedito” a “Una voce per la ricerca” al Teatro della Granguardia di Verona raggiunge il 1.000.000 di visualizzazioni su You Tube ed è al 78esimo posto nella classifica delle canzoni più ascoltate su Youtube dell’estate 2016. A Luglio, i Blonde Brothers approdano in semifinale di selezione a Castrocaro il 3 Luglio. Ad’agosto 2016, suonano sul palco del “Big Bang Company Tour” con Francesca Michielin, Antonino Spadaccino, Elodie Di Patrizi e tanti altri nomi della canzone italiana. 

Vincono il “Festival delle Arti” di Bologna di Andrea Mingardi, nella categoria Gruppi Pop Rock. A Luglio 2017 i Blonde Brothers sono finalisti e secondi a “The Winner is” programma in onda su Canale 5 con Gerry Scotti, Mara Maionchi e Alfonso Signorini. Ad Ottobre 2017 i Blonde Brothers partono per un tour negli Stati Uniti, suonando anche al famoso Whisky a go go di Los Angeles con Tim Reynolds della Dave Matthews Band. A Gennaio 2018 il concerto dei Blonde Brothers al Teatro Millepini di Asiago viene trasmesso dalle due emittenti televisive Telechiara e TVA Vicenza raggiungendo i 50.000 ascolti. Durante l’Estate 2018 i Blonde Brothers suonano in concerti con Irama, Fred De Palma, Emma Muscat, Cristian Marchi, Chiara Grispo Ackejuice Rockers, Valentina  e I Camaleonti nel Nord Italia per Radio Company e Radio Vicenza facendo un ricchissimo tour di date.  

Durante 2019 i Blonde Brothers sono in TV sul CANALE NOVE nella VACANZA PERFETTA con FRANCESCO FACCHINETTI. Il 30 Marzo 2020 esce il Singolo “Io Resto a Casa mia” dedicato agli eroi in prima linea negli ospedali nell’emergenza Covid-19 e che anticipa l’Album “Smuoviamo la città” (Prodotto da Alberto Rapetti presso gli Orange Studios di Verona) uscito il 25 Giugno 2020 e per tre settimane consecutive nella TOP 30 degli indipendenti Italiani e tra i brani più trasmessi dalle Radio secondo il sito AirPlay. Durante l’Inverno e Primavera 2021 i Blonde Brothers escono su TVA Vicenza con un programma intitolato “Canzoni Abusive” per il quale i due fratelli scrivono e suonano canzoni inedite ed acustiche così come la loro ispirazione le ha create. Il nuovo disco dei Blonde Brothers prodotto da Alberto Rapetti uscirà tra fine estate e inizio autunno 2021.

Ciao ragazzi, come procede il tour estivo?

Il tour estivo sta procedendo molto bene, molto meglio di come ce l’aspettavamo, si sente la voglia di riprendere a fare musica e concerti e le nostre sensazioni positive, dopo questo momento di pausa dovuto al covid, si sono amplificate notevolmente. Ad agosto suoneremo a Padova e in Sardegna e ancora una volta non vediamo l’ora di salire sul palco.

Qual è stato il vostro percorso dal punto di vista discografico?

Siamo partiti scrivendo canzoni in inglese, diventate parte dell’Album “Lights and Shadows”, per poi passare a un disco in Italiano dal titolo “Brucia”. Mantenendo sempre il sound pop country e contaminando la nostra musica con l’elettronica abbiamo dato vita al disco “Hey Hey Hey” dove molte canzoni hanno anche la versione in inglese, italiano e francese. Il quarto Album si intitola “Smuoviamo la città” ed è in perfetto stile electro-country/Pop, le canzoni trattano temi attuali come la voglia di riabbracciarci, di tornare ai concerti e ai grandi eventi ai quali eravamo abituati.

Come si è evoluta la vostra carriera e quali sono le esperienze che avete vissuto? Qual è stato il vostro percorso dal punto di vista discografico?

La musica è sempre stata per noi una crescita personale e artistica, imparando a convivere tra le note e il pubblico. Un percorso che ci ha portati a creare quattro Album e a presentarli in Italia, in Australia, Svizzera e Stati Uniti. Abbiamo avuto poi la fortuna di farci conoscere su larga scale grazie a diversi programmi TV come “The Winner is” su Canale 5, “La Vacanza Perfetta” e Amici. In seguito poi alcuni nostri singoli hanno avuto l’onore di entrare nelle classifiche radio tra i brani più trasmessi.

Com’è stato partecipare in prima serata in un programma Mediaset di successo come The Winner is? 

Trovarsi in una trasmissione TV come “The Winner is” e pensare di avere milioni di persone ad ascoltarti è stato emozionante e allo stesso tempo una grande possibilità. Ci siamo resi conto che grazie alla TV molte persone hanno collegato la nostra immagine alla nostra musica. Questa esperienza ci è servita a imparare a gestire le emozioni in un palco così importante. Conoscere poi dei grandissimi professionisti come Gerry Scotti, Mara Maionchi, Alfonso Signorini e tutti i concorrenti ci ha fatto crescere come artisti.

Lo rifareste? 

Anche subito! Troppa è stata l’emozione provata, indimenticabile

Cosa ci potete anticipare del prossimo singolo?

Il prossimo singolo sarà accompagnato da un album, stiamo ancora valutando la data di uscita. Sarà in italiano e sarà molto movimentato. Non vediamo l’ora di farvelo ascoltare.