Trepuzzi, custodiva un vero arsenale all'interno della propria abitazione: arrestato


TREPUZZI (LE)
- Custodiva un vero e proprio arsenale all'interno della propria abitazione ma i carabinieri hanno fatto irruzione e dopo un'attenta perquisizione lo hanno arrestato.

I militari di Lecce hanno perquisito la sua abitazione di una masseria di sua proprietà scoprendo un ordigno di forma cilindrica del peso di 2 kg e 600 grammi, un fucile a canne mozze calibro 12, un fucile calibro 20 smontato in tre pezzi, una mitragliatrice completa di caricatore, una pistola semiautomatica calibro 7, 65, un'altra calibro 7,62, una pistola scacciacani senza tappo rosso, centinaia di munizioni di calibro differente. all'operazione hanno partecipato anche le unità cinofile e i colleghi dello squadrone eliportato cacciatori di Puglia.

Posta un commento

0 Commenti