Header Ads

Giornate europee del patrimonio: GTI sceglie Alberobello


ALBEROBELLO (BA) - Nel 25esimo anniversario del riconoscimento di Alberobello tra i siti Unesco, l'Associazione GTI-Guide Turistiche Italiane ha scelto la cittadina pugliese come simbolo delle Giornate Europee del Patrimonio, in programma sabato 25 e domenica 26 settembre. Giornate che il Ministero della Cultura ha invitato a dedicare all'inclusività. Tant'è che il percorso odierno - unica giornata dedicata - è pensato anche per chi è affetto da disabilità motorie e ipovedenti. 

GTI, già nel 2020, aveva costruito un programma di iniziative simultanee a Mantova (disabilità motorie), Roma (disabilità sensoriali e cognitive, in collaborazione con Radici Aps) e Firenze (disabilità uditive), ottenendo un grande riscontro da parte di famiglie e singoli - spesso impossibilitati ad accedere alla conoscenza del patrimonio per mancanza di proposte adeguate - e presentando addirittura il progetto al TTG di Rimini, la Fiera Internazionale del Turismo. 

La scelta della sola tappa di Alberobello ha per GTI un valore simbolico: per GTI l'inclusività è la norma. Come ricorda la referente Puglia, Mariangela Palmisano, già da statuto prevediamo progetti ed iniziative per l'inclusione sociale». L'evento di Alberobello è realizzato in collaborazione con la Proloco. Per info e prenotazioni, 3297460298, Alberobello info@prolocoalberobello.it