Header Ads

Ballottaggi: Roma e Torino al centrosinistra, Trieste al centrodestra. Letta: "Vittoria trionfale"


ROMA - Il centrosinistra vince in oltre metà delle venti città italiane, fra capoluoghi di regione e di provincia, andate al voto per eleggere il primo cittadino nella tornata di amministrative conclusa oggi con i ballottaggi. La coalizione ne ha conquistate 13, e il bottino si è arricchito di Roma e Torino, reduci entrambe da cinque anni di amministrazione del M5s.

Dopo i successi al primo turno di Napoli (con l'alleanza Pd-M5s), Bologna e Milano, l'en plein del centrosinistra nei capoluoghi di regione oggi sfuma solo per il risultato di Trieste, dove vince il centrodestra. Il centrosinistra però si conferma a Varese, dove non riesce il ribaltone alla Lega, che si vede sfilare anche Savona.

"La cosa più importante è ascoltare gli elettori, noi li abbiamo ascoltati. I nostri elettori sono più avanti di noi. Gli elettori del centrosinistra si sono fusi e hanno consentito una vittoria trionfale alle Amministrative". Così Enrico Letta nel corso della conferenza stampa dopo i risultati dei ballottaggi.