Bari, Laricchia (M5S): “Dal taglio stipendi donati dei libri per seconda e terza elementare”


BARI - La consigliera del M5S Antonella Laricchia ha destinato parte dei 10.000 euro derivanti dal taglio degli stipendi degli ultimi mesi della scorsa legislatura alle scuole primarie della provincia di Bari, cui ha donato il libro, “Le 7 Regole della Felicità” di Sean Covey, per una lettura collettiva degli alunni delle classi seconde e terze.

“Gli alunni più piccoli delle scuole elementari - spiega Laricchia - sono quelli che in pandemia hanno sofferto forse più di altri il peso della didattica a distanza e dei mesi di lockdown. Per questo, assieme agli attivisti della mia provincia, ho deciso di fare qualcosa per loro con una parte dei 10.000 euro dell’ultima tranche delle restituzioni della scorsa legislatura destinati alla provincia di Bari. Si tratta della versione per bambini di 'Le 7 regole per avere successo' di Stephen R. Covey, scritta da suo figlio, con storie e personaggi per l’infanzia e percorsi di dialogo pensati per insegnanti e genitori. Il mio auspicio è che questo libro possa ispirare i bambini, perché, citando l’autore, ‘'insegnerà loro tutta la positività e i benefici del vivere secondo alcuni importanti principi: il principio di responsabilità, l'avere in mente un piano prima di fare le cose, il rispetto verso gli altri, il lavoro di gruppo e l'equilibrio nella vita’. I libri donati alle classi resteranno di proprietà della scuola per permettere nel futuro altre iniziative. Siamo addirittura al lavoro per donare ulteriori copie dello stesso libro a chi ce lo sta richiedendo. Sono felice che ci siano già i primi riscontri positivi dagli istituti che hanno ricevuto le copie del libro, che sono sicura avvicinerà i bambini alla lettura e darà loro importanti spunti di riflessione da condividere a scuola, in famiglia e nella società”.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo