Header Ads

Usa: assassino di Robert Kennedy rimane in carcere


PIERO CHIMENTI -
Il governatore della California, Gavin Newsom, si è opposto alla libertà vigilata che la contea di Los Angeles aveva concesso a Shiran Shiran, dopo 53 anni di detenzione. L'uomo si trova in carcere dopo che nel 1968 uccise Robert Kennedy, nelle cucine dell'hotel Ambassador di Los Angeles, in un evento della campagna elettorale. Inizialmente condannato alla pena di morte, nel 1972 con la sua abolizione viene commutata in ergastolo.