Attacco hacker ai siti istituzionali italiani


ROMA - Un gruppo di hacker filorussi ha preso di mira diversi siti italiani. Al momento risultano irraggiungibili, fra gli altri, gli indirizzi web del Senato e dell'Istituto superiore di Sanità.

Il portale della Difesa che risulta irraggiungibile come gli altri siti presi di mira non sarebbe invece sotto attacco come ipotizzato in un primo momento. A smentire la notizia è lo stesso Stato Maggiore della Difesa precisando che "la stessa è dovuta ad attività di manutenzione da tempo pianificata, in atto sul sito".

L'attacco, rivendicato dal collettivo filorusso, sarebbe un attacco informatico di tipo DDos (Denial of Service) da parte di più computer 'zombie' controllati a distanza dagli hacker. Ad occuparsene gli esperti del Cnaipic della Polizia Postale.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo