Aida: cane impiccato a Bitritto, è caccia al responsabile

(foto generica)

BITRITTO (BA) - Un cucciolo di cane, privo di microchip, trovato morto impiccato ad un albero. È la macabra scoperta fatta da un uomo, a spasso con il suo cane nelle campagne, e denunciata dal Canile Sanitario di Bitritto con un post social, con l'obiettivo di trovare il colpevole.

È successo mercoledì 1 giugno, sul posto è intervenuta la Asl che ha solo potuto constatare il decesso del cucciolo.

Per questo motivo l'ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA ANIMALI ED AMBIENTE - AIDAA pagherà una taglia di 10.000 euro a chi con la sua denuncia alle forze dell'ordine e la successiva testimonianza nelle sedi giudiziarie aiuterà ad individuare e fare condannare in via definitiva il criminale o i criminali autori di questo orrore.

Posta un commento

0 Commenti