Di Maio: "Se non riforniamo la resistenza, Putin arriverà ai confini della Nato"


ROMA - Il ministro degli Esteri commenta gli ultimi sviluppi della guerra in Ucraina. "Non abbiamo alcuna certezza che Putin si fermi al Donbass, anzi se noi smettiamo di rifornire la resistenza ucraina potrebbe arrivare fino ai confini della Nato e dell'Unione Europea, e lì, se un solo Paese viene colpito, scatta l'articolo 5 della Nato", ha detto il ministro degli Esteri, nel corso di un dibattito sul conflitto in Ucraina promosso dalla Fondazione Mezzogiorno Europa a Napoli.

Intanto le truppe del Cremlino conquistano posizioni nell'Oblast di Lugansk: l'esercito russo mette nel mirino Lysychansk, mentre le forze di Kiev si ritirano da Severodonetsk.

Posta un commento

0 Commenti