Francia: Macron senza maggioranza


PIERO CHIMENTI -
Il secondo turno delle elezioni dell'Assemblea Nazionale francese ha visto il ridimensionamento di Macron che non ottiene la maggioranza assoluta con il suo partito «Ensemble», fermatosi a 228 seggi sui 289 utili per la maggioranza assoluta. 

Esulta Le Pen, con il suo Rassemblement National che ha ottenuto 89 seggi, mentre a sinistra Jean-Luc Melenchon con la sua Nupes ottiene 149 seggi. Il Parlamento francese si trova così spaccato, con Macron costretto a stringere accordi con i partiti all'interno all'Assemblea Nazionale per poter continuare a guidare il Paese dall'Eliseo.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo