Salva le figlie in mare ma annega, papà 47enne muore nel Brindisino

Inutili i tentativi del personale del 118 di rianimarlo

BRINDISI - Dramma nel Brindisino, in località Forcatella, dove un 47enne barese è morto dopo aver tratto in salvo le due figlie gemelli 11enni, che non riuscivano a tornare a riva.

L'uomo era sulla spiaggia con la sua famiglia quando ha notato le figlie in difficoltà a causa delle onde provocate dal vento maestrale, e si è tuffato riuscendo a metterle in salvo rimanendo però, a sua volta, intrappolato tra le onde.

Vani i tentativi del personale del 118 di rianimarlo. Al via le indagini. Sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di porto e i Carabinieri.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo