Ferrovie del Sud Est: messa in tensione delle condutture di contatto e di alimentazione elettrica sulla linea Putignano-Martina Franca

BARI - Ferrovie del Sud Est porta a conoscenza che a partire dalle ore 00:01 del giorno 08/08/2022 dovranno essere considerate come poste permanentemente sotto tensione elettrica a 3000 V.c.c. nominali le condutture di contatto e di alimentazione della linea ferroviaria Putignano – Martina Franca.

Dalla suddetta data - prosegue la nota - è, quindi, pericolosissimo il contatto diretto od indiretto (anche a mezzo di bastoni, corde o simili) con i conduttori e gli isolatori delle condutture sopra citate.

Tali contatti provocano la morte.

Si raccomanda di astenersi dal toccare qualunque altro filo, anche telegrafico o telefonico, che per allungamento anormale o per rottura, potrebbe essere accidentalmente in contatto con le condutture elettriche.

In caso di infortunio - spiega la nota - non dovrà essere toccata, nemmeno in modo indiretto, la persona che fosse ancora in contatto con le condutture elettriche.

In tali circostanze, il provvedimento efficace da prendere è quello di dare immediato avviso dell’infortunio avvenuto al più vicino impianto ferroviario.

Il dare avviso al più vicino impianto ferroviario delle anormalità rilevate lungo le condutture elettriche, di cui si tratta, può evitare gravi danni alle persone e quindi chiunque, spontaneamente, si interessi al riguardo compie opera civile, conclude la nota.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo