Toghe d’Oro: l’Ordine degli Avvocati di Bari premia 20 avvocati al traguardo dei 50 anni di professione forense

BARI - Avvocatura barese in festa per l’annuale cerimonia di premiazione della Toga d’Oro per i 50 anni di professione forense organizzata dall’Ordine degli Avvocati di Bari, tenutasi nella splendida cornice del Castello Svevo di Bari.

Sono 20 gli avvocati che hanno ricevuto, alla presenza di familiari, autorità civili, militari, rappresentanti delle istituzioni e degli uffici che ruotano attorno al mondo della avvocatura, la targa celebrativa del prestigioso traguardo. Sono stati premiati Lorenzo Bonomo, Sebastiano Brindisi, Ettore Bucciero, Michele Calamita, Giovanni Chianura, Vittorio Ciannamea, Gregorio De Palma, Gabriele Di Comite, Vito Gurrado, Nicola Lopez, Nicola Loragno, Michele Mascolo fu Domenico, Pasquale Medina, Aurelio Augusto Metta, Liborio Mignozzi, Giuseppe Minunno, Pietro Morea, Saverio Partipilo Papalia, Giovanni Schettini e Franco Toni.


«È un onore oltre che un motivo di orgoglio per tutte le avvocate e tutti gli avvocati baresi festeggiare oggi i venti colleghi che hanno raggiunto l’ambito traguardo dei 50 anni di professione – ha dichiarato la presidente dell’Ordine degli avvocati di Bari Serena Triggiani –. Con questa celebrazione ricordiamo alla cittadinanza il loro fulgido esempio ma anche l’importanza della figura imprescindibile e insopprimibile dell’avvocato, la sua funzione sociale, il suo essere nella vita l’ultimo baluardo di difesa dei diritti».

Posta un commento

0 Commenti