Corato, in fiamme auto organizzatore evento antimafia

CORATO (BA) - Si torna ad aver paura nel barese, dove un'auto dell'organizzatore di un convegno sulle infiltrazioni mafiose nella P.a., che si è svolto a Corato lo scorso sabato, ha preso fuoco all'alba di domenica per un probabile incendio di natura dolosa. Il proprietario dell'auto e promotore dell'evento antimafia Aldo Strippoli denuncia: "I carabinieri, ai quali ho denunciato tutto hanno acquisito alcuni video dai quali si vede chiaramente una persona che appicca il fuoco".

Al convegno hanno partecipato l'ex ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, e la presidente della commissione Antimafia della Regione Lombardia, Monica Forte.

Quest'ultima sottolinea che si tratta di "un atto grave a cui deve far seguito una forte presa di posizione da parte dello Stato. Se si confermasse la matrice mafiosa e il fatto che l'evento si sia verificato a poche ore dall'incontro in piazza deve essere un monito affinché le istituzioni siano molto più presenti di quanto non lo siano state durante l'evento. La politica, le autorità, la società civile tutta devono fare maggiormente rete e trovare la forza di contrastare con azioni concrete e con messaggi culturali e sociali, le ingerenze mafiose su quel territorio".

Posta un commento

0 Commenti