Orta Nova, ucciso 50enne in un agguato: aveva convinto il figlio a costituirsi dopo l'omicidio del figlio di un boss

ORTA NOVA (FG) - Si torna a sparare nel Foggiano. Ad Orta Nova, in via Salvo D'Acquisto, un 50enne è stato ucciso con alcuni colpi d'arma da fuoco in un agguato avvenuto per strada.

Si tratta di Gerardo Lorenzo Tammaro, padre di Mirko Tammaro, il giovane di 26enne reo confesso dell'omicidio di Andrea Gaeta, 20 anni, ucciso la notte tra il 3 e il 4 settembre scorso per motivi legati ad una contesa per una ragazza.

L'uomo convinse il figlio a costituirsi.

Posta un commento

0 Commenti