Fiera del Levante: gli appuntamenti di venerdì 21 ottobre 2022


BARI - Gli appuntamenti della Fiera del Levante di venerdì 21 ottobre 2022

Salone dell’Innovazione (Pad. nuovo)

Arena

· Ore 15.00 – 18.00 - Palestre di progettazione - Incontro di formazione, informazione ed orientamento sui programmi Erasmus+: Gioventù e Corpo Europeo di solidarietà a cura dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, in collaborazione con Eurodesk Italy

· Ore 16.00 -17.00 - BIP - Blockchain: una prospettiva pratica

· Ore 18.30 – 19.30 - TIK TALK - il nuovo marketing raccontato dai content creator

Interverranno: Daniele Condotta, Miky Carella, Uccio De Santis, Il Ginnasio, LoZar

Unmoderated.ivanhoe , Manuela Vitulli, Ludovica Di Donato

Sala

· Ore 10.00-12.00 - Presentazione Tirana capitale europea dei giovani 2022 – l Comune di Tirana e il National Youth Congress albanese presentano l’iniziativa “Tirana capitale europea dei giovani 2022” e la collaborazione con la Regione Puglia in materia di politiche giovanili. E’ prevista la partecipazione della Direttrice dell’Agenzia Nazionale Giovani, Lucia Abbinante.

Casa della Partecipazione- Padiglione 152

Sala1

· Ore 9.30 – 13.30 - Investire nella sostenibilità: formazione, infrastrutture e servizi - convegno

Saluti

Raffaele Piemontese, Vicepresidente della Giunta regionale della Regione Puglia

Stefano Bronzini, Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro

Nicola Paladino, Regione Puglia, Dirigente di Sezione, Sezione Bilancio e Ragioneria

Massimo Bianco, Regione Puglia, Dirigente di Sezione, Statistica

Giovanni Lagioia, Direttore del Dipartimento Economia, Management e Diritto dell'Impresa, Università degli studi di Bari Aldo Moro

Andrea Vecchia, Agenzia per la Coesione Territoriale, Responsabile del Sistema CPT

Interventi:

Silke Bustamante, The Berlin School of Economics and Law - The EFFORT project: overview and Intellectual outputs

Fabio Pizzutilo, Dipartimento Economia, Management e Diritto dell'Impresa, Università degli studi di Bari Aldo Moro - EffSET: Valutare l’efficacia degli insegnamenti in tema di sostenibilità

Rosa Cazzolla, Regione Puglia, Funzionario, Sezione Bilancio e Contabilità - Il sistema dei conti CPT

Elisabetta Venezia, Dipartimento di Economia e Finanza, Università degli studi di Bari Aldo Moro - Investire nella formazione, nelle infrastrutture e nei servizi di trasporto: i CPT in un’ottica sostenibile

Sala 2

· Ore 10.00 – 13.00 - PNRR Cultura 4.0 - Interventi per il recupero e la valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale

Interventi:

Grazia Di Bari, Saluti istituzionali

Consigliera Regionale delegata alla Cultura

Anna Maria Candela – Laura Caputo, Lo stato di attuazione dell’Avviso per l’Architettura rurale e le prime evidenze sui progetti ammessi a finanziamento

Sezione Tutela e Valorizzazione dei Patrimoni Culturali, Regione Puglia

Vincenzo La Sorella – Luigi Guastamacchia, Il ruolo proattivo del PPTR a sostegno della qualità progettuale degli interventi proposti Sezione Tutela e Valorizzazione del Paesaggio, Regione Puglia

Maria Piccarreta, La qualità dei progetti di recupero conservativo del patrimonio dell’architettura rurale oltre le tutele

Direttrice del Segretariato Regionale del Ministero della Cultura

Angelantonio Orlando*, il PNRR per il recupero del patrimonio culturale e la rigenerazione dei piccoli siti culturali

Direttore dell’Unità di Missione PNRR presso il Ministero della Cultura

(*invitato in attesa di conferma)

interventi programmati e dibattito: Aldo Patruno, Conclusioni

Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio

· Ore 15.00- 18.00 – Consulta degli Ecomusei pugliesi

Saluti istituzionali

Gianfranco Lopane - Assessore Turismo, svulippo e impresa turistica

Grazia Di Bari - Consigliera Regionale delegata alle Politiche culturali

Silvana Errico - Sindaca del Comune di San Vito dei Normanni e Presidente della Consulta regionale degli Ecomusei


Anna Maria Candela, Le azioni regionali a supporto dell’operatività degli Ecomusei

Dirigente della Sezione Tutela e Valorizzazione dei Patrimoni Culturali, Regione Puglia
Pasquale Bonasora, Il principio di sussidiarietà orizzontale e gli Ecomusei per la valorizzazione dei patrimoni culturale e paesaggistico attraverso i Patti di collaborazione

Presidente di LABSUS – Laboratorio per la Sussidiarietà APS
Antonio Damasco, Il ruolo della comunità per l’amministrazione dei beni comuni affidati agli Ecomusei - Direttore Rete Italiana di Cultura Popolare APS

Dibattito sui fabbisogni degli Ecomusei per l’empowerment dei gruppi fondatori e delle organizzazioni promotrici. Interventi dei rappresentanti degli Ecomusei pugliesi.

Aldo Patruno, Conclusioni Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio

Sala 3

· Ore 10.00 -18.00 - Acqua - Una risorsa in emergenza - Progetto Cross Water - Forum tematico organizzato nell’ambito del progetto Cross Water per discutere con tecnici, esperti e pubblici amministratori di un tema di grande attualità a livello mondiale: la siccità. Cross Water è un progetto tematico Interreg Italia-Albania-Montenegro, di cui la Regione Puglia, con la sua Sezione Risorse Idriche, è lead partner. Ne fanno parte anche Acquedotto Pugliese, Regione Molise, Comune di Tirana, società Tirana Water and Wastewater Utility (UKT) ed Acquedotto Regionale Montenegrino (PE RWMC).

Salone dell’Agroalimentare Pad. 19

Enoteca - Conoscere il vino: le degustazioni guidate

· Ore 17.00 - IL PRIMITIVO DI PUGLIA…e non solo in Puglia! - Un grande vitigno apprezzato in tutto il mondo, allevato nelle Murge e nel Salento e non solo..ma anche all'estero. A cura del Consigliere Nazionale Ais Italia Dott. Giuseppe Baldassarre

Sala Convegni

· Ore 15.00 - 17.00 - Masserie didattiche, nuovi ruoli e prospettive tra competitività e innovazione - Tavola rotonda a cura del Consorzio Taste&Tour e dell'Associazione Masserie Didattiche Grande Salento

La tavola rotonda è occasione utile per fare il punto sui nuovi interventi attivabili, in sinergia con le istituzioni in termini di formazione e innovazione nel turismo rurale. Durante il dibattito è in programma la presentazione di alcune case history dalle masserie didattiche di Puglia.

Saluti istituzionali e avvio lavori

Anna Maria Fallucchi - Senatrice della Repubblica Italiana

Donato Pentassuglia - Assessore Agricoltura - Regione Puglia

Interventi

Maria Lisa Clodoveo – Dipartimento Interdisciplinare di Medicina Università degli Studi di Bari - Innovazione didattica e strategie delle aziende agricole multifunzionali

Giuseppe Vernì – Dirigente Scolastico - IISS Consoli Pinto Castellana Grotte – Le Masserie Didattiche, opportunità e sviluppi in progetti di Educazione alla Salute e ai Corretti Stili di vita

Carlo Giannico – P.O. Multifunzionalità in agricoltura Regione Puglia – Gli sviluppi della Rete Masserie Didattiche di Puglia

Intervento Formativo

Gianni Martellini – Capo Panel Assoproli Bari – Professionalità e Risultati nella didattica di filiera: l’Olio Extravergine d’Oliva, la conduzione di un corso di avvicinamento per adulti e ragazzi di istituti di scuola secondaria di secondo grado

Modera

Annamaria Ferretti - Direttore responsabile L'Edicola del Sud

· Ore 17.00 – 19.00 - Nuove energie dalle foreste pugliesi - Convegno a cura della Sezione Gestione Sostenibile e Tutela delle risorse forestali del Dipartimento Agricoltura della Regione Puglia per analizzare gli strumenti e gli obiettivi utili per promuovere le filiere energetiche e la gestione dei territori attraverso l'uso delle risorse biologiche, attivando sistemi innovativi di valorizzazione, unendo i know-how dei protagonisti del settore scientifico e imprenditoriale.

Saluti Istituzionali

Donato PENTASSUGLIA, assessore Agricoltura Regione Puglia

Oronzo MILILLO, presidente Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi

e dei Dottori Forestali della Puglia

Relatori

Francesco FERRARO

Direttore Generale ARIF

Massimo MONTELEONE

Prof. Ordinario di Scienze Agrarie dell'Unifg

Mario ELIA

DISSPA Uniba

Marina PAOLUCCI

Dottore Forestale

Interventi

Mario DE ANGELIS

Presidente Nazionale Confcooperative settore Forestazione e

Multifunzionalità

Conclusioni

Domenico CAMPANILE

Dirigente Settore Agricoltura, Pesca e Forestazione Regione Puglia

Modera

Mimmo Cicolella, Giornalista

La filiera ittica pugliese si presenta - Pad. 19-20

Area showcooking

· Ore 12.30 -14.00; ore 14.00 -15.30; Ore 18.30 - 20.00 - Show cooking

· Ore 10-12 Molluschicoltura multitrofica sostenibile

Un confronto multilivello tra istituzioni e operatori del settore, per conoscere lo stato di salute dei molluschi nelle acque pugliesi, in particolare nell'area del Gargano, analizzati attraverso specifici progetti di studio.

Il convegno è anche un'occasione utile per fare il punto sulla misura 2.47 innovazione PO FEAMP 2014/2020 alla vigilia della nuova programmazione del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca.

Saluti istituzionali

Michele DI PUMPO - Sindaco | Comune di Cagnano Varano (FG)

Donato PENTASSUGLIA - Assessore Agricoltura, Industria agroalimentare, Risorse agroalimentari, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste | Regione Puglia

Intervengono:

Gianluca NARDONE - Direttore Dipartimento Agricoltura, Sviluppo rurale e ambientale | Regione Puglia

Domenico CAMPANILE - Referente regionale Autorità di gestione FEAMP | Regione Puglia

Giovanni NORMANNO - Docente di Ispezione degli alimenti di origine animale, Responsabile Scientifico Progetto Mol.Mul.Sos Gargano I Università di Foggia: “Qualità delle produzioni e sicurezza alimentare strumenti per valorizzare la molluschicoltura”

Matteo FRANCAVILLA - Docente di Chimica Organica I Università di Foggia:

“Innovazione delle produzioni multitrofiche e di macroalghe per differenziare e migliorare lo stato ambientale del mare”.

Interventi: Operatori del Gargano

Conclusioni:

Aldo DI MOLA – Dirigente Servizio Programma FEAMP | Regione Puglia

“L’importanza della misura 2.47 innovazione PO FEAMP 2014/2020 in vista della programmazione 2021/2027 del FEAMP”.

Coordina i lavori : Gianfranco PAZIENZA I Università di Foggia

Internazionalizzazione – Centro Congressi

International business week

Sala 2

· Ore 10.30 - 13.00 - “Le ZES e lo sviluppo dei traffici portuali nel Mediterraneo” - convegno che analizza lo scenario di riforma delle Zone Economiche speciali e del ruolo dei Commissari Straordinari fino alle opportunità di incremento dei traffici portuali connesse allo sviluppo delle Zes, con un focus specifico sulle Zone Franche Doganali, potente leva per l’attrazione degli investimenti.

Interventi:
assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Alessandro delli Noci; Commissaria ZES Interregionale Ionica Floriana Gallucci;
Commissario ZES Interregionale Adriatica Manlio Guadagnuolo;
presidente ADSPMAM Ugo Patroni Griffi e del Presidente ADSP Mar Ionio Sergio Prete.
A seguire è prevista la relazione della Direttora del Dipartimento Sviluppo economico della Regione Puglia Gianna Elisa Berlingerio che tratterà delle strategie regionali per l’attrazione degli investimenti. Concluderà i lavori Marco Cutaia dell’Agenzia Dogane e Monopoli che parlerà delle finalità e delle potenzialità delle Zone Franche doganali intercluse.

· Ore 15.00 -18.00 – “Turismo delle radici. Strategie nazionali e PNRR, storie e buone pratiche di sviluppo in Puglia” - seminario a cura della Sezione Promozione del Commercio, Artigianato e Internazionalizzazione delle imprese-Pugliesi nel Mondo per illustrare le opportunità e potenzialità offerte da questo segmento di offerta turistica, che riguarda prevalentemente le aree interne, nel quale si coniugano la proposta di beni e servizi (alloggi, eno-gastronomia, visite guidate) con la conoscenza della storia familiare e della cultura d’origine degli italiani residenti all’estero e degli italo-discendenti (stimati in un bacino di utenza che sfiora complessivamente gli 80 milioni di persone).

Aprirà i lavori la Direttora del Dipartimento Sviluppo economico della Regione Puglia Gianna Elisa Berlingerio.

Interverranno il Consigliere d’Ambasciata della Direzione Generale degli Italiani all’Estero, Giovanni Maria De Vita, che introdurrà il Progetto “Turismo delle Radici”, che sarà poi presentato dalla Coordinatrice Nazionale del Progetto, Marina Gabrieli. A seguire la Presidente di Federturismo, Marina Lalli, esporrà il punto di vista delle imprese del turismo, mentre il Presidente ANCI Puglia, Ettore Caroppo, parlerà del ruolo di ANCI e della rete dei Comuni nel rafforzare l’offerta turistica per i viaggiatori delle radici. Modera i lavori il Responsabile dei Mercati extra UE di Aret-Pugliapromozione, Francesco Muciaccia. Inoltre, sono previste le testimonianze di italo-discendenti e sarà dato spazio alle reti volontarie ed alle agenzie formative. Alla fine del dibattito, verrà proiettato un’anteprima del documentario “Block Notes: storie di pugliesi a New York” del regista Mimmo Mongelli.

Sala 3

· Ore 15.00 - 16.00 – Il Consolato Onorario della Repubblica Ceca in Puglia aprirà la sessione dedicata alle Country Presentation. La Repubblica Ceca rientra tra le economie più avanzate dell’Europa orientale e ha ormai completato il processo di transizione all’economia di mercato grazie ad una poderosa opera di privatizzazione e di rinnovamento tecnologico. Il Paese dispone di abbonanti giacimenti minerari, nelle cui vicinanze sono localizzate industrie siderurgiche e metallurgiche; quelle meccaniche e automobilistiche sono situate nelle maggiori città come Praga e Plzen, sede della Skoda.

Sala 4

· Ore 15.00 - 16.00 – La Camera di Commercio Italo Orientale e HKTDC presenteranno le opportunità commerciali di Hong Kong, uno dei centri finanziari più importanti del mondo. Il territorio autonomo nel Sudest della Cina vanta una sviluppata economia di libero mercato basata principalmente sul settore terziario e caratterizzata da una bassa imposizione fiscale e dal libero scambio. Hong Kong è uno dei principali centri del commercio internazionale ed ha un sistema bancario molto efficiente e un'importante borsa valori.

Posta un commento

0 Commenti