Grande successo per il Festival Internazionale di Danza diretto dalla tarantina Roberta Di Laura

RIMINI - Si è svolto a Rimini nei giorni scorsi il "Festival Internazionale della Danza e della Musica Popolare" promosso dalla Universum International Academy presieduta dal Dott. Valerio Giovanni Ruberto. Il Festival, sotto la direzione artistica della danzatrice tarantina Roberta Di Laura, Vice Presidente Vicario della Universum Academy, ha visto artisti provenienti da vari paesi del mondo alternarsi davanti al prestigioso pubblico delle manifestazioni targate Universum Academy. Dalla Germania agli Emirati Arabi passando per l'Italia, gli artisti che hanno preso parte al Festival sono stati tanti e tra questi solo per citarne alcuni: Gruppo di ballo del Coro "La Voce delle Ville", Tanzschule Chiara Matt, Emily Amor, Elke Gulden Institut, Tania Petronilli, Stefano Stranges ed il gruppo musicale " A Voce ' E Notte". Le performances sono state molto varie comprendendo la danza classica, moderna, folkloristica, orientale e le melodie napoletane. La manifestazione ha riscosso grande successo di pubblico e di critica per l'alto livello delle esibizioni, per la sua internazionalità ed il carattere estremamente vario e coinvolgente degli interventi.

Noto già da tempo l'impegno della Universum Academy nella promozione e diffusione delle arti con una particolare attenzione per la danza quasi sempre presente all'interno di tutti gli eventi che si susseguono ogni anno. Al termine del Festival, il Presidente Federale Dott. Valerio Giovanni Ruberto, ha ricevuto dalla direttrice artistica Dott.ssa Roberta Di Laura, la nomina a Membro del Consiglio Internazionale della Danza di Parigi per l'impegno e l'amore nella diffusione di questa nobile arte.

La Universum International Academy è una Organizzazione non Governativa (ONG) di ispirazione Cristiana, costituita a Bellinzona (Svizzera) nel 1990 dal Dr. Valerio Giovanni Ruberto, attuale Presidente Federale. L’Accademia svolge le proprie attività senza fini di lucro, nel rispetto di tutte le espressioni religiose, ma anche in maniera apolitica e apartitica. Siamo un sodalizio di condivisione e affermazione di Valori come il rispetto della Vita e della Famiglia, la Pace, i Diritti Umani e la Fratellanza tra i Popoli. Molte sono le manifestazioni internazionali realizzate ogni anno dalla Universum: Premio Universum Donna, Premio Letterario Universum, Gran Galà, Premio Veritatis Splendor e molte altre.

Roberta Di Laura, nata a Taranto nel 1992, ballerina professionista, insegnante e coreografa, Project and Event Manager, Membro del Consiglio Internazionale della Danza di Parigi (UNESCO), nonchè creatrice del progetto “Roberta Di Laura – International Dance Project”.

Dopo la maturità classica, ha conseguito la laurea in "Arti e Scienze dello Spettacolo" presso l’Università Sapienza di Roma Diploma di Master in “Business, Marketing e Project Management, Corso di Perfezionamento post laurea in “Management dei servizi turistici. Dalla gestione dell´impresa turistica al Marketing territoriale”. Ha conseguito inoltre il prestigioso “Professional Certificate in Leadership and Communication” (Harvard University Edx).
Ha seguito stages di perfezionamento con maestri di fama internazionale, primi ballerini ed ètoiles provenienti dalle maggiori Accademie del panorama della danza quali l’Accademia Vaganova di San Pietroburgo, Conservatorio di Musica e Danza di Parigi, Opera di Vienna, Bolshoi di Mosca, Balletto di Cuba, Opéra di Parigi, Balletto Reale delle Fiandre, English National Ballet di Londra, e numerose altre. Ha preso parte inoltre a diversi stages presso prestigiose accademie quali la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, la Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, la Scuola del Balletto di Roma e l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Ha presentato lavori di ricerca sulla danza per i Congressi Mondiali svoltisi ad Atene, San Pietroburgo, Canada, Florida, Varsavia, dove è stata protagonista di una mostra fotografica presso l’Università di Varsavia e il Museo Nazionale Etnografico di Varsavia ed inoltre in Ucraina, ad Avignone, Bahamas, Mosca e a Tokyo dove è stata l’unica italiana a inviare un lavoro di ricerca sulla danza e a rappresentare l’Italia all’estero.

Ha danzato in prestigiosi eventi in Italia solo per citarne alcuni: Titanic Live Concert – Taranto (di Robin Gibb e Robin J. Gibb – Bee Gess, di cui è stata interprete principale e prima ballerina), Kibatek 39 - Festival Internazionale di Poesia (Università di Taranto), “Festival Internazionale Sanremo Benessere”, “Giovani Eccellenze – Urbino”, Festival Ballet-Ex presso il Tetaro Olimpico di Roma. È stata inoltre protagonista di Festivals e progetti internazionali anche fotografici e videografici in numerosi paesi quali: Germania, Marocco, Emirati Arabi, Inghilterra, Taiwan, Tunisia, Romania, Grecia ed è Ambassador del marchio internazionale di abbigliamento danza Ballet Papier di Barcellona.

Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti tra cui:”Premio Notte degli Oscar – Statte”, Premio Internazionale Città di Crisalide Città di Valentino”, “Apulia Worldwide Reference”, “Premio Nilde Iotti ”, “Premio Città di Monopoli – Giovani Eccellenti”, “Premio Fiducia Adoc Taranto”, “Premio Internazionale di Cultura Re Manfredi”, “Premio Internazionale Universum Donna”, “Premio Semper Fidelis”, “Premio Donne di Puglia”, “Lifetime Achievements Award, “Premio Salento Donna”, “Premio Corriere di Taranto – Donne di Taranto”, “Premio Dies Virtutis”, “Ispiring Women´s Aichyci Award“, Premio alla Carriera “Una Vita per la Danza“, “Premio Vigna D’Argento, ’Targa Talento Jonico“.

Nel 2018 ha intrapreso la carriera di insegnante di danza in Germania tra Stoccarda, Colonia, Duesseldorf e Francoforte. Nel 2020 è apparsa sulla rivista internazionale “STARS” Illustrated Magazine New York tra le personalità a livello mondiale più influenti dell' anno. Nel 2021 è entrata a far parte della “World Artistic Dance Federation”, ha partecipato a Parigi, tra le personalità piu prestigiose del panorama tersicoreo, all' Assemblea Generale promossa dal Consiglio Internazionale della Danza ed è stata protagonista di alcuni scatti pubblicati sulla rivista francese Malvie.

Posta un commento

0 Commenti