Compatta, ecologica e tecnologica: Jeep Avenger si è presentata ai baresi nello showroom Autoclub


BARI - Giù il velo a un futuro della mobilità che coniuga esigenze urbane e percorsi fuoristrada, nel rispetto dell’ambiente. Jeep Avenger è stata presentata ieri sera in anteprima nello showroom di Autoclub, tappa barese del roadshow organizzato dallo storico marchio statunitense di casa Stellantis. 

Avenger è il primo veicolo elettrico a batteria (BEV) prodotto da Jeep e rappresenta una svolta sia per le soluzioni tecnologiche ad alte prestazioni e basso impatto ambientale, sia per le dimensioni compatte che la rendono una soluzione ideale per la città. Già ordinabile negli showroom Autoclub di Bari e Massafra, Jeep® Avenger è disponibile anche con motore benzina 1.2 turbo 100 CV.


Dopo i saluti del CEO di Autoclub Group, Gaj Loiacono, è intervenuto il coordinatore Europa di Jeep, Danilo Annese: “Avenger è una vettura chiave per la strategia del brand, pensata per il cliente europeo con l’obiettivo di diventare leader nei SUV elettrici nel mondo”. Le caratteristiche principali sull’autonomia della vettura sono state illustrate dalla product manager di Jeep, Silvia Zanardo: “Avenger ha una batteria da 54 kw/h che le permette di percorrere 400 km in puro elettrico che diventano 550 in ciclo urbano. In fast charge può arrivare all’80% di ricarica in meno di mezz’ora, mentre bastano soli 3 minuti per un’autonomia di 30 km”.

La versione 1st EDITION di Jeep Avenger è la più ambita: vernice bicolore, cerchi in lega da 18”, luci ambiente multicolore, sensori di parcheggio a 360°, camera posteriore con vista drone e doppio schermo da 10,25″ per quadro strumenti e per sistema infotainment Uconnect sono alcune fra le caratteristiche del nuovo SUV compatto Jeep.

Posta un commento

0 Commenti