Covid: criticità in Rsa Salento, tre decessi

LECCE - Tornano ad aumentare i casi di positività al virus SarsCoV2 tra gli ospiti delle residenze sanitarie del Salento: a 'Villa Santa Lucia', a Scorrano (Lecce), 29 anziani su 30 sono risultati positivi e tre di loro sono deceduti: di questi solo uno aveva fatto la quarta dose.

Gli altri ospiti, tranne due che sono stati ricoverati, sono rimasti nella struttura, dove sono monitorati da medici e infermieri.

L'Asl di Lecce evidenzia che nel Salento sono 15 le strutture con ospiti positivi, di cui sei con più di dieci casi e quattro con oltre 20 casi. E la dirigenza ribadisce l'urgenza della dose di richiamo per i pazienti anziani, fragili e immunocompromessi.

Posta un commento

0 Commenti