Iran: in fiamme casa di Khomeini

PIERO CHIMENTI - La casa natale di Ruhollah Khomeini, la prima Guida suprema dell'Iran nel 1979, ora museo della Rivoluzione islamica, è stata data a fuoco nel corso delle contestazioni antigovernative che stanno caratterizzando il Paese già da mesi dopo la morte della giovane Mahsa Amini, uccisa perché non portava correttamente il velo.

Posta un commento

0 Commenti