Martina Franca: domenica 20 novembre torna la "Festa del Volontariato"


MARTINA FRANCA (TA)
- Torna a Martina Franca (domenica 20 novembre) la "Festa del Volontariato" realizzata quest’anno nell’ambito di uno dei momenti partecipativi organizzati per il ventennale del CSV Taranto, questo con la collaborazione delle Amministrazioni Comunali di Martina Franca e di Crispiano e quella del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato – CAV di Martina Franca.

La Manifestazione, infatti, si pone in continuità con i momenti realizzati negli anni scorsi a Martina Franca e che, a partire dallo scorso anno, vede una stretta sinergia con Crispiano; i due comuni sono caratterizzati da un tessuto associativo ricco e vivace, che sarà protagonista delle due giornate.
Le cittadine e i cittadini sono invitati a partecipare alle attività in programma (dettaglio www.csvtaranto.it), tutte con ingresso libero e gratuito, come gli enti del terzo settore particolarmente attivi che saranno i veri protagonisti.
Al Villaggio Sant’Agostino di Martina Franca la Festa del Volontariato sarà inaugurata – alle ore 9.30 – dai saluti istituzionali di Gianfranco Palmisano, Sindaco di Martina Franca, Aurora Bagnalasta, Assessora alla Cultura e ai Servizi Sociali del Comune di Crispiano, Maria Antonietta Brigida, Vice Presidente Csv Taranto ETS e Gianni Genco, Presidente del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato – CAV di Martina Franca.
Durante la mattinata è previsto un intenso programma di attività a cura delle associazioni: il Laboratorio "Io sono originale" sul fenomeno della contraffazione a cura dell’Associazione Nazionale Finanzieri Martina Franca e di Federconsumatori, il progetto per la raccolta dei cellulari obsoleti "Da vecchio cellulare a nuova risorsa" a cura del Volontariato Vincenziano di Martina Franca, il laboratorio di riciclo ed educazione ambientale con la raccolta di carta e plastica a cura di Federconsumatori in collaborazione con Monteco; alle ore 11.00, torneranno in scena le voci dei "Riuniti per caso" con il concerto "Musica per l’ambiente"; in programma anche il Laboratorio delle Trottoline a cura di Unicef e il Laboratorio delle CreAttive del CAV.
Il pomeriggio – ore 16.30 – il programma prevede ancora tante proposte curate dalle associazioni: tornano "Da vecchio cellulare a nuova risorsa", il Laboratorio delle Trottoline e quello delle CreAttive, cui si aggiungono il progetto "Motomedica in azione" a cura del Moto Club San Martino e la Pettolata della Solidarietà a cura dell’Unitalsi.
Il finale sarà allietato da un programma di canti popolari a cura dell’Associazione La Cutizza e dal concerto "Musica per l’ambiente" a cura dell’associazione Riuniti per caso.

Posta un commento

0 Commenti