Supersano: 'Passo a due', opera prima di Antonio Sparascio


SUPERSANO (Le) - Il Circolo degli Ignoranti presenta “Passo a due” (Epika Edizioni), il primo romanzo di Antonio Sparascio, che sarà presentato Giovedi 15 dicembre 2022 alle ore 19.00 presso “Agrosì-Cibo e Storie”, in via Vittorio Emanuele, 44 all’interno di uno spazio che è stato recuperato nel suo aspetto più autentico, dall’atmosfera sospesa nel tempo, che una volta ospitava i vecchi magazzini della famiglia Agrosì, e nel quale si respira ancora la fatica del lavoro, l’amore per la terra, per l’olio.

In questa deliziosa location, le fila di “Passo a due” si districheranno e i protagonisti Giacomo e Irene troveranno posto attraverso le letture e le musiche a cura del Circolo degli Ignoranti, con la musica di Roberto Nuzzo e le voci di Salvo Cezza, Chiara Serena Brunetta e lo stesso Antonio Sparascio. Dialoga con l’autore l’operatrice culturale Monia Saponaro.

Durante la serata, degustazione offerta dall’Azienda Agricola Agrosì. La serata è a ingresso libero.

LA TRAMA. Giacomo e Irene sono i protagonisti di questo passo a due della vita, danzato sulle note di una melodia di accordi minori, tra intrecci sensuali e lontananze improvvise. Nella notte che li riunisce dopo più di vent’anni, il destino concede loro di far scorrere il vecchio film dei ricordi, in una spiaggetta di mezzaluna. I demoni di Giacomo hanno un nome, Carlo. É il nome che ha dato alla malattia che adesso gli toglie i ricordi e che lui cerca di esorcizzare tenendo un diario dei proprio rimpianti. Volti, voci, luoghi, vivono un’ultima ribalta prima di scomparire. Il demone di Irene è il principio di realtà che le ha tolto i sogni e che ha il volto e il nome di sua figlia, così simile a lei eppure così incomprensibile. Mancano due giorni a Natale, è la fredda notte di un ventitré dicembre. Lo stesso cielo di stelle che Giacomo aveva visto riflesso negli occhi di Irene un ventitré di dicembre di tanti anni fa. 

L’AUTORE. Antonio Sparascio è nato a Tricase nel Salento, nel 1966. Ha frequentato studi giuridici e classici senza però conseguire la laurea, Appassionato di letteratura e teatro, scrive e porta in scena i propri testi, avvalendosi della collaborazione di un gruppo di giovani e talentuosi artisti salentini insieme ai quali ha costituito il “Circolo degli Ignoranti”, un libero luogo d’incontro per gli amanti delle lettere e dell’arte in ogni sua forma, nel quale si dedica a forme di sperimentazione letteraria e provocazione culturale. 

“Passo a due” è il suo primo romanzo.

Posta un commento

0 Commenti