Dramma sulla ex Ss581: Massafra piange i fratelli Carucci

MASSAFRA (TA) - Dramma sulla ex Ss581. Massafra piange Leonardo e Antonella Carucci, fratello e sorella di 19 e 13 anni morti nella tragedia avvenuta domenica 22 gennaio sull'arteria collega Massafra a Martina Franca. I due erano a bordo dell'auto che si è schiantata per cause ancora da accertare contro un muro di cemento, guidata dal 20enne di Martina Franca, Leo Conte, anche lui vittima dell'incidente.

L'unico sopravvissuto, Giuseppe Convertino, 20 anni, ha riportato un trauma cranico e fratture multiple ed è stato operato nella notte all'ospedale Santissima Annunziata di Taranto. La prognosi è riservata, ma il giovane non è in pericolo di vita.

Posta un commento

0 Commenti