Lecce, il 23 febbraio Job Day dedicato alle professioni turistiche


LECCE
- Venerdì 23 febbraio, alle Officine Cantelmo, dalle 9 alle 17, il Comune di Lecce - Assessorato al Turismo in collaborazione con l'ITS Turismo Puglia (Istituto Tecnico Superiore per l'Industria dell'Ospitalità e del Turismo), Arpal Puglia e Anpal Servizi promuove il Job Day dedicato alle professioni turistiche per far incontrare domanda e offerta in vista della prossima stagione estiva.

Le aziende del territorio che parteciperanno proporranno le loro posizioni aperte fra strutture ricettive, ristoranti, bar, agriturismi, sale ricevimento, agenzie interinali e villaggi turistici. L'obiettivo della giornata è quello di permettere a tutti gli interessati in cerca di occupazione in vista dell'avvio della prossima stagione estiva di intercettare le proposte presenti sul mercato avvalendosi dell'intermediazione di realtà che operano nel campo della formazione come, appunto, l'ITS, e di realtà preposte all'intermediazione come l'Arpal e l'Anpal.

«Per il secondo anno consecutivo abbiano voluto organizzare questo Job Day – spiega l'assessore al Turismo Paolo Foresio – perché la qualità dell'accoglienza turistica è prioritaria nella definizione di Lecce come destinazione turistica sempre più scelta da visitatori italiani e stranieri. Una qualità che deriva necessariamente dal grado di professionalizzazione degli operatori. È uno dei temi che stiamo affrontando nella redazione del piano strategico del turismo e della cultura. Da qui il dovere da parte delle istituzioni di creare le giuste opportunità per far incontrare domanda e offerta puntando su alcuni punti fermi, come l'esigenza di avere figure altamente professionalizzate e, allo stesso tempo, aziende che valorizzino queste figure sotto tutti i punti di vista. Ringrazio tutte le realtà che hanno collaborato con noi alla realizzazione di questa giornata, da ITS, Arpal e Anpal alle agenzie interinali del territorio e alle imprese turistiche che hanno aderito. Faccio un appello a partecipare a tutti i ragazzi e le ragazze che stanno cercando lavoro per l'estate, a mettersi in gioco con fiducia ed entusiasmo».

L'ITS ha affiancato attivamente il Comune nel reperimento delle aziende e nella comunicazione dell'iniziativa alle scuole e sarà presente con il proprio staff e i propri allievi durante la giornata, mentre Arpal Puglia sarà presente con un proprio corner di promozione delle offerte di lavoro attive nel settore (1317 posizioni aperte nel settore turistico presso 123 aziende nell'ambito di Lecce) e con propri operatori, che supporteranno i partecipanti nella presentazione delle proprie candidature alle aziende.

«La missione della Fondazione ITS Academy Puglia per il Turismo ed i Beni Culturali è dare risposte concrete – sottolinea la presidente della Fondazione ITS Turismo e Beni Culturali della Regione Puglia Pina Antonaci – ai giovani che hanno scelto di impegnarsi in questo ambito di professionalità e far crescere l’attrattività e la sostenibilità dei nostri territori attraverso il prezioso contributo di risorse umane altamente qualificate che interpreteranno i nuovi ruoli e funzioni legate alle nuove competenze nell’era 4.0. Le numerose professionalità occorrenti per dare corpo ad un’offerta turistica competitiva passano, infatti, dall’abbattimento del mismatch fra i bisogni delle aziende e la ricerca di occupazione qualificata delle persone che vogliono dedicarsi con passione al mondo del turismo. La Puglia è meta ormai indiscussa e vanta eccellenze in tutti i campi della cultura, dell’ambiente naturale, degli eventi, dell’enogastronomia e può essere un territorio in cui trovare la realizzazione delle proprie aspirazioni professionali, se la parola d’ordine è alta qualificazione delle competenze da acquisire. ITS Turismo Puglia ha questa come sua missione e strategia e lavora affinchè i giovani e meno giovani trovino nella propria terra la realizzazione del loro futuro».

«La sempre maggiore ed evidente capacità dei centri per l'impiego di farsi intermediari nel mercato del lavoro salentino – dichiara Luigi Mazzei, dirigente U.O. Coordinamento Servizi per l'impiego Ambito di Lecce Arpal Puglia – sta spingendo molti imprenditori a rivolgersi ad Arpal Puglia per essere supportati nella ricerca e selezione del personale. Quest'anno, l'avvio anticipato della stagione turistica ci ha portato a programmare con largo anticipo le attività di recruiting, che trovano il loro start con il Job Day organizzato dal Comune di Lecce e che proseguiranno nella settimana successiva con la prima recruiting week diffusa in tutti e dieci i centri per l'impiego leccesi. Stiamo profondendo ogni sforzo possibile per arrivare a coprire moltissime posizioni aperte, sempre più qualificate, in un comparto che può e deve provare ad alzare l'asticella della qualità del lavoro offerto».

Un corner dedicato avrà anche l'Anpal Servizi, l'agenzia nazionale a totale controllo pubblico (Ministero del Lavoro) che opera nel campo delle politiche attive del lavoro e che favorisce il dialogo fra tutti i soggetti del mercato del lavoro.

«Come Agenzia del Ministero del Lavoro (dal 1^ marzo Anpal Servizi diventa Sviluppo Lavoro Italia) – conclude Daniela Talà (Anpal Servizi) – siamo interessati a promuovere l’Apprendistato. Un contratto di lavoro che offre alle imprese diversi vantaggi di tipo contributivo, retributivo e fiscale e ai giovani fino a 29 anni la possibilità di studiare per conseguire il Diploma ITS Academy di Tecnico Superiore e allo stesso tempo di lavorare con un vero e proprio contratto di lavoro che prevede una regolare busta paga, il riconoscimento dei contributi previdenziali, ferie e permessi e tutte le tutele del CCNL adottato dall’azienda ospitante».

Aziende e candidati possono richiedere informazioni ai numeri 0832700664 e 3484534294.

Daniele Martini

Sono un giornalista pubblicista, docente di comunicazione e sostegno. Sono un operatore della comunicazione.

Posta un commento

Nuova Vecchia

Modulo di contatto