Taranto, sequestrati 450mila litri di mosto

TARANTO. Sequestratati, presso una cantina di Ginosa, in provincia di Taranto, 450mila litri di mosto muto bianco, privo della documentazione contabile necessaria alla corretta identificazione del prodotto. Questo l'esito dei controlli messi a punto dei militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, condotti in collaborazione con funzionari dell'ispettorato per il controllo della qualita' dei prodotti agroalimentari e repressione frodi di Lecce.

LE INDAGINI - Nel corso dell'attivita' ispettiva, spiega una nota delle fiamme gialle, i militari della Guardia di Finanza hanno rilevato gravissime carenze igienico-sanitarie, tali da richiedere l'intervento del servizio di prevenzione igiene dell'Asl TA/1 che ha disposto la chiusura dello stabilimento vinicolo.

Posta un commento

0 Commenti