Acquista auto in Abruzzo con assegni falsi, denunciato sanseverese

SAN SEVERO(Fg). Un 28enne sanseverese già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Tocco da Casauria (Pescara). L’uomo è accusato per concorso di truffa aggravata e falsità in scrittura privata. Secondo la ricostruzione dei militari il sanseverese lo scorso 28 gennaio avrebbe acquistato con tre assegni falsi per un importo di 22.450 euro una Mercedes Clk, messa in vendita da un privato tramite un sito internet. L’acquisto sembrava essere andato a buon fine, fino a quando al venditore è stato annunciato che gli assegni in suo possesso erano falsi. Il sanseverese già in passato si era reso protagonista di un simile episodio, acquistando una Audi A 5 con assegni contraffatti. I militari, che hanno sequestrato gli assegni, sono ora alla ricerca della Mercedes Clk.

Posta un commento

0 Commenti