Header Ads

M5S Bari: assemblea sul Turismo, partecipazione di qualità

BARI - Dopo aver raccolto per mesi suggerimenti e proposte dai cittadini per ottenere un programma condiviso, il M5S Bari lancerà una serie di incontri, a cadenza mensile, dove, in base alle aree del programma, chiederà l’opinione di esperti riconosciuti sul territorio.

Il primo di questi incontri si è tenuto ieri sera con la partecipazione del sociologo Francesco Chiarello, presidente Apt di Bari e ex coordinatore Apt regionali, avente quale tema il Turismo a Bari. Sono state poste riflessioni: sulle potenzialità che ha Bari con il Lungomare; sull’offerta di turismo religioso nella Città vecchia di Bari; sulla possibilità di sviluppare un turismo più duraturo e destagionalizzato e con quali strumenti si può promuovere il territorio di Bari.

Durante l’assemblea il valore più alto è stato toccato grazie agli interventi delle associazioni turistiche che hanno partecipato portando la propria diretta esperienza al dibattito. Difatti, il problema più comune che è stato riscontato nel capoluogo pugliese è stato proprio quello di poter offrire soltanto pochi luoghi turistici da far visitare agli ospiti stranieri.

Ma nell’ottica di revisione completa del tema, il Turismo a Bari deve essere considerato non soltanto quale settore economico, ma anche quale metro di valutazione della bellezza di una città. Se Bari sarà piacevole per i baresi, sarà certamente la metà preferita da tantissimi turisti italiani e stranieri.