Al via questa sera a Brindisi le selezioni provinciali dell'Arezzo Wave Band

BRINDISI - Grandi eventi nella città di Brindisi: partiranno questa sera le selezioni provinciali brindisine di Arezzo Wave Band, il più grande contest italiano che individua ogni anno le migliori promesse musicali del nostro Paese.

A ospitare l’atteso concorso è il Dopolavoro, l’ex cinema nei pressi della stazione, che per la prima serata vedrà sul palco quattro interessanti progetti musicali: Incantevole Euforia, Miope, Prk e Rinomati.

Per quel che riguarda le selezioni, che continueranno venerdì 21 e giovedì 27 marzo, sono un concentrato di musica live, un’esplosione di novità che culminerà con il gruppo che sarà selezionato per la finale regionale di aprile, la quale si terrà a Brindisi, sempre sul palco del Dopolavoro.

Per i musicisti c’è in palio l’opportunità di suonare su importanti palchi italiani ed esteri, come al CMJ di New York, al Mama di Parigi o Eurosonic a Groningen. Non solo. Potranno vincere il “premio fAWI 2014″ che, grazie alla partnership con Siae, offrirà una borsa di studio del valore di mille euro da investire nella propria attività artistica.
Nel corso degli anni sono passati da Arezzo Wave nomi che ormai sono icone della scena musicale italiana come Ministri, Il Pan del Diavolo, Waines, Krikka Reggae, Negrita, Afterhours, Mau Mau, Quintorigo, Almamegretta, Marlene Kuntz, Agricantus, Reggae National Tickets e tanti altri.

Sono circa 400 i gruppi che hanno avuto accesso alle selezioni in tutta Italia, e sarà uno per ciascuna regione il vincitore che potrà esibirsi al festival o altri eventi organizzati dalla Fondazione Arezzo Wave Italia. Oltre ad ambire agli importanti premi, i musicisti saranno infine valutati da una giuria di qualità che decreterà il vincitore nazionale. Nel 2013 la commissione era composta da Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Elio (Elio e le storie tese), Drigo e Mac (Negrita), Erriquez (Bandabardò), Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Ralf (Dj producer) e tanti altri nomi di prestigio.
L'ingresso è gratuito fino alle 23, e dopo si paga 3 euro e, per informazioni, è possibile contattare il numero 3407727328.

Daniele Martini

Posta un commento

0 Commenti