Header Ads

L'Oratorio, una risorsa per la città Serata finale al Redentore dei Salesiani di Bari

BARI - Sabato 12 luglio all’Oratorio Salesiano Redentore Bari, si concluderà l’Estate Ragazzi 2014 "Monsters & Co.", con il sostegno del Comune di Bari (Assessorato al Welfare) e della Fondazione con il Sud. Si conclude un percorso educativo che ha visto la partecipazione di 200 ragazzi e ragazze al mattino, impegnati in laboratori sportivi, teatrali, musicali, di riciclo creativo, di danza, di clown, di burattini, di bracciali e webradio; e di 300 ragazzi e ragazze al pomeriggio, impegnati nei giochi. Sono stati coinvolti 60 giovani volontari ed animatori e circa 30 genitori di supporto all’azione.

La giornata finale prevede, la messa alle ore 18,30 celebrata da Don Francesco Preite, direttore dell’Oratorio Redentore e Coordinatore di Pastorale Giovanile della Puglia dei Salesiani Italia Meridionale. Alle ore 19,30 l’inizio della serata che prevede la presenza della fanfara del 7° reggimento della Brigata Pinerolo, l'inaugurazione e la benedizione dell'immagine celebrativa del bicentenario della nascita di don Bosco riprodotto dell'artista barese Angelo Guaragno, spettacoli dei laboratori e delle squadre dell'Estate Ragazzi e premiazione finale. Attesa la presenza dell'Assessore al Welfare del Comune di Bari, la dr.ssa Francesca Bottalico.

“L’Estate Ragazzi è andata meglio di ogni nostra aspettativa - ha dichiarato don Francesco Preite, direttore dell'Oratorio Redentore - I ragazzi coinvolti hanno avuto una reale occasione di crescita e di formazione, non solo attraverso la storia proposta, il gioco, i laboratori ma anche attraverso le feste tematiche organizzate per educare ai diritti, alla solidarietà, allo sport grazie al coinvolgimento delle associazioni, alla partecipazione di tante minori e famiglie, ed al sostegno che abbiamo ricevuto. L'Oratorio è una grande risorsa educativa per la comunità e per la città di Bari. La sua forza è rendere i giovani e i ragazzi non destinatari ma protagonisti dell'azione educativa. Un grazie di cuore ai giovani animatori e volontari perché il loro impegno alimenta la forza del sogno di un mondo migliore fondato sulla cultura del dono e della solidarietà".

Alla termine della serata sarà proclamata dal regina dell’Estate Ragazzi 2014, ad ogni partecipante sarà regalato un premio ricordo per questa meravigliosa avventura.