Header Ads

"Verso Expo 2015: fame di diritti": la festa degli oratori salesiani della Puglia a Bari

BARI - La Festa degli Oratori Salesiani farà incontrare a Bari, sulla centralissima Piazza del Ferrarese, il 3 luglio prossimo, 800 adolescenti degli oratori di Andria, Brindisi, Cerignola (Fg), Cisternino (Br), Corigliano d'Otranto (Le), Foggia, Lecce, Molfetta, Santeramo in colle (Ba), Taranto. L’evento è organizzato dal Movimento Giovanile Salesiano e dall’Oratorio Redentore Salesiani di Bari, in collaborazione con Coldiretti Puglia (unitamente a Terranostra Puglia e Campagna Amica), Fondazione Giovanni Paolo II (con il Ludobus), l'associazione ‘un Clown per amico’ (con lo spettacolo conclusivo).

L'appuntamento è alle ore 10 presso l'Oratorio salesiano Redentore, poi un corteo festoso si snoderà verso Piazza Ferrarese, con il seguente itinerario via Martiri d’Otranto, via Indipendenza, via Dante, Via Sagarriga Visconti, Piazza Garibaldi, Corso Vittorio Emanuele II, Piazza del Ferrarese, il tutto sarà seguito dagli organizzatori con l'ausilio della polizia municipale di Bari.
La giornata in Piazza del Ferrarese, sarà animata dai giochi di strada preparati dai giovani animatori dell'Oratorio Redentore e dai giochi del Ludobus della Fondazione Giovanni Paolo II di Bari.

Alle ore 11,30, presso la sala del Fortino Sant’Antonio, nell’ambito della grande Festa degli Oratori Salesiani, l’incontro dedicato alle famiglie sul tema “VERSO EXPO 2015: LA FAME DI DIRITTI, IL CIBO GIUSTO PER I GIOVANI CONSUMATORI”. All’incontro parteciperanno Presidente e Direttore di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele e Angelo Corsetti, la pediatra di famiglia Giuseppina Limongelli, don Fabio Bellino, Delegato di Pastorale Salesiani Italia Meridionale, don Gianpaolo Roma, Animazione Missionaria Salesiani Italia Meridionale e il Presidente del Consiglio della Regione Puglia, Onofrio Introna.
Alle 13,00 a tutti i piccoli partecipanti sarà offerto il pranzo dagli agriturismi aderenti a "Terranostra Puglia".

Alle ore 15,00, don Pino Ruppi guiderà la preghiera in Cattedrale dopo l'accoglienza del Parroco don Franco Lanzolla.

Alle ore 16,00 ancora in Piazza del Ferrarese con l'evento conclusivo dello spettacolo dei clown, la buonanotte salesiana dell'Ispettore dei Salesiani dell'Italia Meridionale don Pasquale Cristiani, e la proclamazione dell'Oratorio pugliese vincitore dei giochi.

La Puglia, secondo una recente indagine condotta da Save the Children Italia, è al secondo posto per "povertà educativa" dei bambini e degli adolescenti. «Valorizzare, sostenere, riconoscere la funzione sociale degli Oratori che operano in Puglia a favore di tante famiglie e minori, specialmente in territori a forte disagio, significa rispondere alla fame di diritti che gli adolescenti hanno di crescere, di giocare, di socializzare - afferma don Francesco Preite, direttore dell'Oratorio Redentore e Coordinatore della Pastorale Giovanile della Puglia dei Salesiani Italia Meridionale - L'impegno sociale degli Oratori salesiani in Puglia è a favore di circa 3.000 minori e giovani».