Leo Club Puglia: i giovani Lions si ritrovano a Taranto

TARANTO  - Tutti i 24 Leo Clubs pugliesi si incontreranno a Taranto domenica 5 Ottobre in occasione della 1° Riunione Distrettuale e Conferenza straordinaria, presso il Circolo Velico Alto Ionio, dalle ore 9.30 sino le 19.00

L’occasione è per discutere e approfondire tutte le attività e gli obiettivi che si sono prefissati di raggiungere durante questo anno sociale. I Leo sono giovani tra i 12 e 30 anni, che animati dal forte spirito di Amicizia che li unisce, svolgono attività di servizio alla comunità. Il loro scopo statutario é: promuovere fra i giovani della comunità quelle attività di servizio civico che sviluppano le qualità individuali di Leadership, Esperienza ed Opportunità (da cui l'acronimo L.E.O.).

La riunione è presieduta da Vita Caroli Casavola, Presidente Regionale dell’anno sociale in corso. Ella ha voluto prestare maggiore attenzione su quattro temi in particolare: PROGETTO CANI GUIDA, che ha come finalità di dotare gratuitamente persone non vedenti di un cane addestrato, che le renda maggiormente autonome nelle attività quotidiane; PROGETTO KAIROS, che si occuperà di entrare nelle scuole e dare la possibilità ai bambini normodotati di entrare, attraverso varie prove, nel mondo dei diversamente abili, proprio per capire il loro disagio; PROGETTO LEO4CHILDREN , che permette di allestire o migliorare, ove presenti, le sale ricreative dei reparti di pediatria delle strutture ospedaliere presenti sul territorio italiano; PROGETTO TUTTI A SCUOLA IN BURKINA FASO , con la costruzione di scuole e pozzi nei Paesi dell’Africa.

Questo anno sociale, per i Leo di Puglia, sarà caratterizzato dal motto di Vita Caroli Casavola “Servire con l’esperienza della tradizione ed il coraggio dell’innovazione” per ritornare alla missione originale dei Lions quale essere i cavalieri della cecità.

Posta un commento

0 Commenti