VINO DiVINO. Tormaresca, in Puglia uno Chardonnay della famiglia Antinori

di AUGUSTO MARINO SANFELICE DI BAGNOLI —  Finalmente è iniziata l'estate, le giornate passate al mare e le cene sulla spiaggia sono la giusta cornice per i vini bianchi pugliesi. Oggi voglio parlarvi di Tormaresca un'azienda nata dalla prestigiosa famiglia Antinori che ha fatto la storia del vino in Italia e nel Mondo “Eravamo, come sempre, io e Cotarella, a metà degli anni Novanta. Sentii subito che qui c’erano uve antiche, risalenti addirittura alla Magna Grecia, che ancora dovevano sbocciare, enologicamente parlando. Se altrove, arrivando in una nuova zona vinicola, eravamo dovuti partire dalla selezione e rielaborazione delle viti e dei terreni, qui la situazione era molto diversa: le uve erano splendide, i terreni perfetti, ma si sentiva la mancanza, a mio parere, di strutture e procedure moderne orientate alla qualità “(Piero Antinori, Il profumo del Chianti – Storia di una famiglia di vinattieri, Mondadori – 2011)

NOME:  Chardonnay Puglia IGT
AZIENDA PRODUTTRICE: Tormaresca
VITIGNO: Chardonnay 100%
GRADAZIONE ALCOLICA: 12,5 %
ANNATA: Vendemmia 2015
CATEGORIA DI PREZZO:8-12 euro
VISTA: Giallo paglierino brillante e luminoso.

NOTE OLFATTIVE: Note dolci e fruttate ricordano l'ananas, la pesca bianca e il mango con un accenno di banana. Tonalità floreali richiamano alla memoria la vaniglia, ed i fiori di limone.

GUSTO: In bocca si presenta ben strutturato, con una discreta acidità gentile freschezza e mineralità.  La corrispondenza aromatica con l'esame olfattivo è totale, la lunga persistenza aromatica chiude il nostro assaggio.

ABBINAMENTI: L'abbinamento di oggi è un piatto semplice che saprà conquistare anche i palati più esigenti.

Salmone marinato all'arancia su crema di fave novelle e olio evo. 

Ingredienti per 4 persone:

500 g di salmone fresco
2 arance biologiche
300 g di sale integrale di Cervia
300 g di zucchero integrale di canna
500 g fave novelle
olio evo e pepe in grani, qb

Unite lo zucchero integrale di canna al sale integrale di Cervia. Prendete il filetto di salmone e cospargetelo con succo di arance fresco, pepe in grani e scorzette di arancia, lasciatelo marinare possibilmente sottovuoto per circa due ore in frigorifero. Passate due ore asciugate il salmone e copritelo completamente con il composto di sale e zucchero, ponetelo in un contenitore chiuso e mettetelo in frigorifero per circa 24 ore a marinare. Il giorno dopo sciacquate ed asciugate per bene il salmone. Preparate la crema di fave novelle sbollentando brevemente le stesse in abbondante acqua, raffreddandole poi in acqua e ghiaccio per fissarne il colore. Frullate con un frullatore ad immersione le fave unendo sale ed olio evo al composto. Ponete la crema di fave sul fondo di un piatto adagiate alcune fette di salmone marinato al centro, guarnite con olio evo, pepe rosa in grani e fiori eduli.

Per informazioni e se volete far recensire un vostro vino, contattatemi su redazionevinodivino@yahoo.com  Facebook Fan Page: Vino divino Press

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo