'Streghe, fate e folletti': evento a Lecce

LECCE - Streghe, fate e folletti, protagonisti dei racconti più avvincenti che il folklore ha saputo trasmettere alle odierne generazioni, attraverso la narrazione orale che spesso ha tenuto unite intere famiglia, magari davanti il fuoco di un vecchio camino.

Proprio di queste leggende si discuterà il 10 Dicembre presso il museo archeologico Faggiano, in Lecce. Nell'evento ideato da Mario Contino, scrittore e titolare dell'omonima agenzia “Mario Contino Event Planner”, e promosso dal noto portale internet Pugliafolklore.it.

L'organizzazione garantisce che il tutto si svolgerà in un clima sereno e rispettoso, poiché trattando argomenti relativi al folklore semplice, quello più genuino e legato indissolubilmente alla storia ed alla sociologia pugliese, l'ilarità sarebbe fuori luogo e segno di ignoranza culturale.

Non solo leggende. Il concetto stesso di stregoneria e la figura della “strega”, hanno subito un profondo mutamento nell'interpretazione popolare e nel modo di porsi del volgo rispetto a tali tematiche.

L'evento ospiterà “Noviluna”: sacerdotessa della Wicca Gardneriana-Alexandriana, religione Neopagana e stregonesca. Noviluna ci spiegherà le differenze tra il comune concetto di stregoneria e l'odierna e nuova concezione dello stesso.

I partecipanti potranno quindi intervenire in prima persona, porre domande, raccontare esperienze, citare storie e leggende o semplicemente lasciarsi trasportare in un epoca sicuramente meno “social” ma umanamente più viva e sana.

L'evento avrà un numerò di partecipanti limitato, la prenotazione è obbligatoria ed il costo stabilito in € 10,00 (Comprensivi di visita guidata al museo).

Per prenotare l'organizzazione mette a disposizione il numero 3291948173, attivo anche tramite messaggistica WhatsApp

Posta un commento

1 Commenti