Serie A, occhi puntati sull’Allianz Stadium per la sfida scudetto Juve-Napoli

(Ansa)

di PIERO LADISA – Serata di grande calcio all’Allianz Stadium dove questa sera (fischio di inizio alle ore 20:45, ndr) Juventus e Napoli daranno vita all’attesissimo big match della trentaquattresima giornata di Serie A. Un faccia a faccia che rappresenta una vera e propria gara spartiacque per lotta scudetto, con bianconeri e azzurri divisi da quattro punti. 

QUI JUVE. Allegri dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1Tra i pali torna Buffon, dopo il turno di riposo con il Crotone. In difesa spazio a Howedes sula fascia destra e ad Asamoah sulla sinistra. Malgrado la prova sottotono offerta allo Scida, Dybala dovrebbe essere regolarmente in campo. Oltre alla Joya, alle spalle dell'ex Higuain, ci saranno Douglas Costa e Mandzukic. A centrocampo tornano Khedira e Pjanic. 

QUI NAPOLI. Dubbi sul fronte offensivo per Sarri, che deve scegliere a chi affidare la maglia titolare tra Mertens, partito dalla panchina nella gara casalinga con l’Udinese, e Milik. Il belga sembra favorito sul polacco per giocare in attacco con Callejon e Insigne. Koulibaly, scontata la squalifica, torna a far coppia con Albiol al centro della difesa. 


PROBABILI FORMAZIONI 

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Howedes, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Mandzukic; Dybala, Douglas Costa; Higuain. Allenatore: Allegri. 
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Barzagli, Rugani, Lichtsteiner, Alex Sandro, Bentancur, Cuadrado, Bernardeschi, Dybala. 
Squalificati:
Indisponibili: De Sciglio, Marchisio, Sturaro. 

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri. 
A disposizione: Sepe, Rafael, Maggio, Tonelli, Milic, Chiriches, Zielinski, Rog, Diawara, Machach, Ounas, Milik.
Squalificati:
Indisponibili: Ghoulam.


Posta un commento

0 Commenti