Tragedia per Bode Miller, figlia di pochi mesi muore annegata

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Ermeline Gier, figlia dello sciatore statunitense Bode Miller, ha perso la vita annegando a 19 mesi in una piscina. La tragedia è avvenuta domenica sera, presso la casa di un vicino a Coto de Caza, a Los Angeles. Miller e la sua famiglia erano lì per una festa e non appena hanno trovato Emeline hanno immediatamente chiamati i soccorsi ma è stato tutto inutile.

La polizia ha aperto un'inchiesta e la federazione statunitense di sci si è stretta allo sportivo che ha scritto un messaggio su Instagram, in cui ha manifestato tutto il suo dolore. Bode Miller è stato lo sciatore più vincente nella storia degli Stati Uniti, con 33 vittorie in Coppa del Mondo, 6 medaglie olimpiche e 4 ori mondiali. Si è ritirato ufficialmente qualche mese fa.

0 commenti:

Posta un commento