Header Ads

Art&Science 2019: appuntamento il 2 giugno al Teatro Petruzzelli

(credits: De Gaetano)
di VITTORIO POLITO - Appuntamento il 2 giugno alle ore 20 al Teatro Petruzzelli per la nuova performance live “Art&Science”, un’esperienza entusiasmante che fa dia­logare, oltre alle cellule, anche professionalità e artisti in vari campi d’azione. Medici, astrofisici, matematici, critici d’arte, scrittori, musicisti, coreografi, stilisti di moda, che si “esibiranno” senza confini e senza limiti, per sorprendere con l’originalità e la creatività di Matteo Gelardi, otorinolaringoiatra e citologo nasale, ideatore e regista del format scientifico-culturale.

Dopo il grande successo al BunK’Art di Tirana (Albania) e l’importante rico­noscimento della Scuola Normale Superiore di Pisa, “Art & Science” ritorna per la terza volta al Teatro Petruzzelli di Bari, per presentare “Un evento entusiasmante - afferma Gelardi - grazie al con­tributo di un importante Matematico, Antonietta Mira, professore di Statisti­ca all’Università della Svizzera italiana, e di una Giornalista Musicista, Fiorella Sassanelli, con le quali troveremo le correlazioni esistenti tra MEDICINA, MATEMATICA E MUSICA”.

Antonietta Mira ha stu­diato Economia a Pavia e si è specializza in Statistica e Matematica prima a Trento e poi a Minneapolis (master e PhD). Ha fondato e dirige il “Data Science Lab” presso l'USI dove è stata an­che nel consiglio di presidenza della Fa­coltà di Economia. Collabora per la ricerca con prestigiosi atenei internazionali, tra cui Harvard (USA), Oxford (UK) e Cambri­dge (UK) dove è spesso visiting fellow. È membro dell’Istituto Lombardo Accade­mia di Scienze e Lettere, fellow dell’International Society for Bayesian Analysis, membro del C.d.A. di AlmaLaurea e del Con­siglio Direttivo dell’Institute of Mathemati­cal Statistics. Partecipa a numerosi comitati scientifici ed organizzativi di convegni in­ternazionali di statistica, probabilità e data science. Appassionata di magia e giochi di prestigio che hanno alla base principi matematici.

Fiorella Sassanelli ha studiato a Bari al Conservatorio e all’Università dove ha conseguito contemporaneamente i di­plomi in pianoforte, composizione e strumentazione per banda e la laurea in lingue e letterature straniere con una tesi sulla musica elettroacustica inglese, legata alla sintesi della voce. Ha successivamente conseguito il dottorato di ricerca in Mu­sicologia all’École Pratique des Hautes Études a Parigi. Studiosa della musica francese del 20° secolo, ha tenuto seminari, conferenze e lezioni-concerto in Italia, ma anche a Londra, Parigi, Manchester, Craco­via, Bruxelles, Stavanger, Montréal e Tokyo.

Matteo Gelardi, Otorinolaringoiatra e Citologo nasale è nato a Bari nell’Ottobre del 1957. Da nu­merosi anni svolge ricerche scientifiche in campo rino-allergologico. Già Professore a contratto presso le Scuole di Specializzazione in Otorinola­ringoiatria delle Università degli Studi di Padova e Ferrara per l’insegnamento della Citologia Nasale.  Da alcuni anni è docente di “Semeiotica Rinologica” presso la Scuola di Specializzazione di Otorinolaringoiatria dell’Università degli Studi di Bari. Dal 2000 è impegnato nella formazio­ne e divulgazione della Citologia Nasale. Organizza periodicamente Master di Ci­tologia Nasale di “Base” e “Avanzati” in Italia e all'Estero, giunti alla 73ª edizione, accreditati dal Ministero della Salute e dalla UEMS (Union Européenne des Medicins Specialistes).

Il programma prevede, dopo la sfilata con gli abiti “citologici” realizzati da Giovanna Gelar­di (stilista e “Fashion Science”), il concerto del Gruppo Musicale “Il Complesso di Golgi” composto da medici che, assieme all'Orchestra Sinfonica della città Metropolitana di Bari, diretta da Giovanni Pompeo (direttore artistico Marco Renzi), al Corpo di Balletto “Coreutica”, diretti da Viviana Piscitelli e Vincenzo Depalo, e musicisti e cantanti di fama nazionale e internazionale (Fran­cesco D’Orazio, violinista, Italo D'Amato, sassofonista, Natalizia Carone, soprano, Marianna Mappa, soprano, Clelia Sarno, pianista, Gianfranco Gabriele, professore di chitarra, Elio Arcieri, cantante, Graziana Jana Campanella, cantante), ese­guiranno brani correlati ai tempi musicali.

Il complesso di Golgi è formato da Vincenzo Frappampina (basso), Matteo Gelardi (batteria), Nicola Maggi (piano elettrico), Carmine Malvani (sintetizzatore), Cosimo Mitrani (voce), Nicola Ribecco (chitarra solista), Niceta Antonio Tommasi (chitarra ritmica), e dai vocalist: Fiorangela Togo, Marta Pensa, Pietro Magaletti, Caterina Bruno, Caterina Cavallone, Lorenzo D’Urso.

Voce recitante: Lino De Venuto (attore e regista), poesie di Angela De Leo, scrittrice, poetessa e critico letterario.

Segreteria Organizzativa: Elle Center, Via Camillo Rosalba, 47 Bari.

Infotel 080.5041635 – fax 080.5041645, elle@ellecenter.it – www.ellecenter.it.