Header Ads

Emergenza in pista a Malpensa, volo Qatar Airways resta a terra: fumo da un motore


MILANO - Paura a bordo di un aereo della Qatar Airways ieri pomeriggio poco dopo le 16:30 a Malpensa: l'aeromobile non decolla e scattano le procedure d’emergenza in pista per fumo da un motore. Stando alle prime notizie, un aereo Qatar Airways diretto a Doha che stava procedendo in direzione della pista di rullaggio per il decollo ha segnalato un’anomalia. Spie nella cabina dell’aeromobile segnalavano un problema al motore.

I passeggeri sono stati fatti sbarcati per sicurezza mentre immediate sono scattate le procedure di emergenza. In pista sono arrivati i mezzi dei vigili del fuoco, le ambulanze, gli agenti della polizia di frontiera e i tecnici, così come previsto dal protocollo. Non si tratterebbe, per fortuna, di nulla di grave, forse di una perdita d’olio. Malpensa resta operativa al 100% senza che vi siano ripercussioni su altri voli.

Fuoco e il fumo sono tra gli incidenti più pericolosi a bordo degli aerei, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,e sono quindi sempre trattati preventivamente dagli equipaggi come emergenza di alto livello, anche se successivamente si scopre che il problema è innocuo.