Header Ads

Borraccino: prende forma la Fiera internazionale dell'aerospazio di Grottaglie

BARI - Si sono svolti ieri, nell’Assessorato regionale allo Sviluppo Economico, due incontri importanti organizzativi della  Mediterranean Aerospace Matching  che si svolgerà a Grottaglie dal 25 al 27 marzo 2020.

In mattinata si è riunito il Gruppo organizzatore. Alla presenza dei dirigenti della Regione Puglia,  dei rappresentanti di Aeroporti di Puglia, del Distretto Tecnologico Aerospaziale, di Puglia Sviluppo,  ICE Agenzia, Enac e  Arti  è proseguito il lavoro organizzativo dell’evento. Si è lavorato per la finalizzazione del programma della Fiera, del  logo, del materiale di comunicazione, del progetto grafico, degli aspetti relativi alla dimensione istituzionale (inviti, patrocini, presenza – eventuale o da confermare – di ambasciatori, enti e autorità).

Nella seconda riunione, che si è svolta a seguire, lo stesso Gruppo Organizzatore ha incontrato il Comitato di Coordinamento Istituzionale Territoriale, formato dai rappresentanti istituzionali dei Comuni di Taranto, Grottaglie, Monteiasi, Carosino, dal Presidente della Camera di Commercio di Taranto (oggi assente per concomitanti impegni istituzionali).

“Abbiamo – dice l’assessore Mino Borraccino -fortemente voluto la partecipazione  del sistema istituzionale tarantino, poichè lo riteniamo importante per la buona riuscita di questo storico evento internazionale  al quale stiamo lavorando con notevole impegno. Possiamo dire che c’è stato molto apprezzamento a riguardo, i rappresentanti istituzionali presenti hanno mostrato molto interesse e soddisfazione per il coinvolgimento.

Da parte dei Sindaci di Monteiasi e Carosino e dell’assessore del Comune di Taranto, sono giunti diversi preziosi suggerimenti, relativi soprattutto alla mobilità per i partecipanti alla Fiera, per agevolare l’arrivo all’aeroporto di Grottaglie dalla città di Taranto. Si valuterà la fattiva possibilità di utilizzare la linea ferroviaria che collega Taranto a Monteiasi e Grottaglie, come suggerito dagli stessi amministratori locali. A tal proposito abbiamo chiesto altresì al Comune di Taranto di prevedere una sorta di convenzione, con i tassisti della zona, per raggiungere l’aeroporto di Grottaglie in quei giorni di Fiera.

Prosegue il nostro impegno per questa iniziativa che rappresenta una grossa opportunità di sviluppo e scambio tecnico-scientifico per rafforzare la collaborazione nel campo della ricerca e dell'innovazione oltre che nell'ambito commerciale”.