Header Ads

Foggia, risolta la crisi societaria


FRANCESCO LOIACONO - Risolta la crisi societaria del Foggia in Serie D. Lo ha deciso il Consiglio d’Amministrazione del sodalizio pugliese, dopo i contrasti tra il presidente Roberto Felleca e i due soci Maria Assunta Pintus e Davide Pelusi. Felleca, la Pintus e Pelusi rimarranno alla guida della società anche nella prossima stagione.

Presto dovrà essere approvato il bilancio e si penserà a programmare il futuro. Felleca voleva andare avanti da solo, ma ci sarebbero potuti essere problemi per la ricapitalizzazione. Invece con la permanenza in società anche della Pintus e di Pelusi, non dovrebbe essere difficile garantire 500 mila Euro, fondamentali per la prossima stagione. Se fosse rimasto da solo Felleca, si sarebbero potuti investire solo 250 mila Euro per la ricapitalizzazione.

Probabilmente però ci vorrà un nuovo investimento in denaro oltre ai 500 mila Euro, per decidere le conferme o no dello staff tecnico e le prime operazioni in entrata e uscita da effettuare sul calcio mercato.