Header Ads

Doppia preferenza di genere, Emiliano risponde a Conte


REDAZIONE - Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha inviato una lettera di risposta al presidente del Consiglio Giuseppe Conte in merito all’introduzione nella legge elettorale della doppia preferenza di genere. Di seguito il testo della lettera:

“Gentile Presidente,

grazie per questo Tuo intervento che rappresenta pienamente la mia posizione sul tema. L’introduzione nella legge elettorale pugliese della doppia preferenza di genere per garantire una effettiva rappresentanza delle donne negli organi legislativi è un punto del nostro programma di governo della Regione. Essendo stato scritto dal basso, da migliaia di cittadini, quel programma esprime fortemente la volontà popolare.

La competenza è del Consiglio regionale che, malgrado le mie ripetute sollecitazioni e richieste, non ha ritenuto finora di mettere in agenda la discussione sulla doppia preferenza.

Ho immediatamente inoltrato al Presidente del Consiglio regionale la Tua lettera unitamente a una mia nota per sollecitare a intervenire in tal senso.

In caso di mancato adeguamento nell’arco dei prossimi giorni da parte del Consiglio regionale, considero l’intervento del Governo nazionale annunciato nei giorni scorsi a favore della introduzione della doppia preferenza di genere nella prossima tornata elettorale un atto legittimo e di assoluta condivisione”.