Header Ads

Esplosione a Beirut: devastate intere aree, decine di morti


BEIRUT - Il 4 agosto alle 17 ora locale una enorme deflagrazione  ha interessato l'area del porto. Si contano decine di morti e migliaia di feriti. Intere aree della città libanese sono distrutte. Tra le probabili cause del disastro, "l'enorme quantità di nitrato di ammonio" immagazzinato nella zona più colpita.

Il governatore della capitale libanese ha dichiarato che ciò che è accaduto ieri pomeriggio ricorda Hiroshima e Nagasaki.