Header Ads

Johnson & Johnson, "rovinate 15 milioni di dosi vaccino per errore umano"

(Afp)
NEW YORK - Secondo i dati del Cdc statunitense, la multinazionale farmaceutica avrebbe consegnato al governo americano solo 6,8 milioni di dosi rispetto alle 20 previste entro la fine di marzo.

Secondo il New York Times, il ritardo sarebbe dovuto a un incidente nello stabilimento di Baltimora.