Header Ads

Come richiedere il bonus per i centri estivi

ROMA - I lavoratori di particolari categorie con figli tra i 3 e 14 anni possono fare domanda all'Inps per un contributo fino a 100 euro alla settimana per la partecipazione alle attività di centri sportivi, ricreativi o di gioco.

Il bonus copre le spese connesse alle attività ludico-ricreative-sportive, le spese di vitto (merende e pranzo), eventuali gite, e quant’altro previsto nel programma del centro estivo scelto, nonché le previste coperture assicurative.

L’Inps riconoscerà 3 mila contributi in totale, di importo massimo settimanale pari a 100 euro, spendibile nei centri estivi che risultano essere conformi ai protocolli di sicurezza previsti dalla normativa anti Covid e in linea con le vigenti normative in materia di igiene e sanità, prevenzione incendi, di sicurezza degli impianti.