Header Ads

Precipita la funivia Stresa-Mottarone, 14 vittime

STRESA - Sale a quattordici il bilancio delle vittime dell'incidente alla funivia del Mottarone, a Stresa. Lo si apprende dai soccorritori con confermano il ricovero in codice rosso dei due bambini. Sul posto sono presenti squadre dei vigili del fuoco e del soccorso alpino.

Il cedimento della fune si è verificato a 300 metri dalla vetta della montagna dove c'è la stazione di arrivo. La cabina è crollata in un tratto boscoso e impervio, dove le operazioni di soccorso sono rese difficili.

Sulla cabina della funivia Stresa-Mottarone precipitata erano presenti - secondo quanto apprende l'Ansa - 11 persone. Due bambini sono stati portati in codice rosso, con le eliambulanze, a Torino. L'incidente sarebbe stato causato dal cedimento di una fune, nella parte più alta del tragitto che, partendo dal lago Maggiore arriva a quota 1.491 metri. Le corse durano una ventina di minuti.