Header Ads

Treni Italo, Caroli (FdI): “ancora una volta tutto si ferma a Bari… inaccettabile”

BARI - “’Puglia sempre più connessa con l'arrivo nelle nostre stazioni di Italo Treno, il primo operatore privato italiano sulla rete ferroviaria ad alta velocità. Al via da oggi nuovi collegamenti con Roma Termini e Torino Porta Nuova’. Si legge sulla pagina Facebook della Regione Puglia, quella della Giunta Emiliano per intenderci". Così in una nota il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli.

"Una bella notizia - prosegue Caroli -, si dirà, altre opportunità di collegamento con la capitale e il Nord, ma non per tutti i pugliesi! Infatti, Italo si fermerà a Foggia, Barletta, Trani, Bisceglie, Molfetta e Bari. “Insomma, ci risiamo! Come con il Freccia Rossa delle FS, ora anche con questo nuovo collegamento le province di Brindisi, Lecce e Taranto sono tagliate fuori. Per una logica baricentrica - conclude - che vede per i trasporti ferroviari, in modo particolare, una Puglia tagliata in due. Una logica davvero inaccettabile”.