Header Ads

Operazione Ironside: centinaia di arresti in 16 paesi grazie ad app-spia


ROMA - Messa a punto dalla polizia, l'app crittografata era usata per comunicare dalla criminalità di mezzo mondo. In manette narcos sudamericani, uomini delle triadi asiatiche e dei clan mediorientali ed europei.

L'app, nota come ANoM, è stata utilizzata da bande criminali organizzate di tutto il mondo per pianificare esecuzioni, traffico di droga e riciclaggio di denaro sporco. Le autorità sono state in grado di leggere fino a 25 milioni di messaggi in tempo reale e scoprire così 21 complotti per commettere omicidi. Sono state sequestrate piu' di tre tonnellate di droga e 35 milioni di dollari in contanti. 

L'operazione ha consentito di incriminare uomini legati ai cartelli della droga sudamericani, alle triadi asiatiche e alle organizzazioni criminali mediorientali ed europee. Decine di membri delle bande di motociclisti Comanchero e Lone Wolf sono stati arrestati.