Header Ads

Polemiche per l'incontro con Renzi: Marco Mancini lascia i Servizi segreti

ROMA - Lo 007, coinvolto in passato nella liberazione di Giuliana Sgrena e indagato per il rapimento di Abu Omar, andrà in pensione, oppure dovrà tornare nei Carabinieri.

A pesare il clamore suscitato dal video amatoriale trasmesso da Report sul suo faccia a faccia in autogrill con Matteo Renzi.